Sport Holistic Coaching
OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA VERA
UNA PANACEA UNIVERSALE

La lavanda officinalis o angustifolia o vera, è un piccolo arbusto di circa 20-70 cm di altezza che cresce in piccoli cespugli sulle colline e su montagne poco elevate del bacino del Mediterraneo. I suoi fiori, raggruppati in spighe ovali, sbocciano nei mesi di luglio ed agosto. La lavanda ama l’aria, lo spazio, la luce ed il caldo.
L’olio essenziale di lavanda è estratto attraverso la distillazione a corrente di vapore acqueo. Si presenta molto fluido, di un colore giallo pallido o addirittura incolore. Il suo profumo ed il suo sapore sono inconfondibili, dalle note leggere e raffinate.
Se ti stai avvicinando per la prima volta all’aromaterapia e vuoi acquistare un unico olio essenziale, ti consiglio di scegli questo. È di notevole efficacia, ben tollerato, non è tossico e per motivo risulta perfetto anche per i bambini più piccoli. Non è costoso e può essere considerato senza ombra di dubbio il tuttofare per eccellenza.
Può essere utilizzato puro sulla pelle, per via orale e per diffusione. In caso di uso prolungato può seccare l’epidermide, in tal caso può essere diluito con un olio vegetale.

Le proprietà dell’olio essenziale di lavanda sono davvero numerose:

  • scioglie le contratture muscolari
  • è un antinfiammatorio e contrasta tutti i tipi di spasmi
  • antidolorifico
  • è un buon anestetico locale
  • cicatrizzante per piaghe e bruciature, rigenera la pelle in modo eccezionale
  • velocizza il processo di guarigione dalle punture di insetto
  • sedativo, regola il sistema nervoso
  • utile contro insonnia, ansia e stress
  • antidepressivo
  • antisettico ed antibatterico, è efficace contro lo stafilococco aureo e disinfetta in profondità
  • stimola l’eliminazione delle urine (diuretico) e la sudorazione
  • facilita la digestione aumentando la secrezione gastrica ed il lavoro intestinale
  • è un buon tonico, rinforza il cuore e lo calma facendo scendere la pressione arteriosa
  • leggermente anticoagulante, tende a rendere fluido il sangue
  • combatte l’emicrania
  • distrugge i vermi intestinali ed i parassiti
  • aiuta a regolare le mestruazioni, in particolare ne accelera la comparsa
  • è un efficace antitarmico

L’olio essenziale di lavanda è comunemente impiegato nei massaggi, proprio per le sue qualità rilassanti ed antistress. Lo troviamo solitamente diluito in olio vegetale di mandorle dolci, che aumenta l’assorbimento dei suoi principi attivi e nel contempo idrata ed ammorbidisce la pelle. Attraverso il massaggio possiamo quindi beneficiare delle sue proprietà distensive sia del sistema muscolare che di quello nervoso.

Oltre all’impiego nell’aromaterapia come rimedio contro l’insonnia e l’agitazione, questo olio essenziale può essere usato in molteplici occasioni:

  • in caso di screpolature applicare due gocce pure, tre volte al giorno, fino a completa cicatrizzazione
  • in caso di punture di insetti applicarlo puro oppure diluito in un gel di aloe per calmare prurito e bruciore
  • come rimedio per l’acne aggiungere qualche goccia di olio essenziale alla crema viso
  • per alleviare il problema della forfora diluire qualche goccia nello shampoo normalmente utilizzato
  • in caso di dolori reumatici o strappi muscolari è utile per ridurre il dolore e l’infiammazione
  • in caso di raffreddore si possono usare alcune gocce nei suffumigi
  • in caso di piercing applicare qualche goccia sulla zona interessata ripetendo diverse volte al giorno
  • per combattere i pidocchi applicare una goccia pura in diversi punti del cuoio capelluto
  • in caso di febbre, quando la temperatura del corpo si alza, è utile massaggiare la pianta dei piedi più volte al giorno con qualche goccia. Questo processo non blocca la febbre ma stimola l’organismo a risolvere il problema in minor tempo
  • per favorire la digestione assumere tre gocce in un cucchiaio di olio di oliva; per i bambini usare questa lozione da massaggiare sul pancino
  • come rimedio naturale contro l’insonnia, un massaggio localizzato sulle tempie e due gocce sul cuscino favoriranno un sonno migliore
  • per i piedi stanchi preparare un pediluvio rilassante e defaticante con l’aggiunta di cinque gocce di olio essenziale

Simbolo della Provenza, del sole e della dolcezza del vivere, la pianta di lavanda – che nel linguaggio simbolico dei fiori simboleggia la fortuna – ci dona un olio essenziale tra i più versatili ed apprezzati, il cui profumo mette subito di buon umore.


'Sport Holistic Coaching
OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA VERA
UNA PANACEA UNIVERSALE' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

16 + 11 =

Scroll Up