COACHING & FLORITERAPIA
Respira il profumo dell’Anima
con Elisa Aquarone

La Floriterapia nasce agli albori del secolo scorso grazie al genio inventivo di Edward Bach medico inglese che creò i primi rimedi floreali. Dopo aver attentamente osservato la Natura nella campagna gallese, egli scelse alcune piante dalle quali preparò le tinture madri che ancora oggi aiutano migliaia di esseri umani a riequilibrare sentimenti e stati d’animo oscuri e logoranti.

Nel corso del novecento altri pionieri hanno scoperto ulteriori essenze: al giorno d’oggi esistono moltissimi sistemi floriterapici diversi, ognuno con le proprie caratteristiche e campi d’azione specifici. Attualmente l’offerta di Essenze floreali sul mercato è molto ampia: quando si decide utilizzarle come fare a scegliere da dove cominciare?

La figura del consulente floriterapico si affianca al cliente che ne richiede i servizi per aiutarlo a seguire dentro di sé la strada che conduce al ritrovare propria autenticità.
Nel colloquio floriterapico, tutto passa tramite l’ascolto: un ascolto totale, non giudicante.
Un ascolto che riguarda anche i silenzi e ciò che per il cliente non è immediato esprimere.
Il Floriterapeuta non analizza né interpreta ciò che il soggetto esprime, semplicemente ascolta e pone alcune domande per comprendere meglio la situazione.

Il filo rosso che si dipana durate il colloquio è rappresentato dalle emozioni e dagli stati d’animo, dalle suggestioni che a guidano il nostro vivere quotidiano e di cui siamo spesso poco consapevoli.
La consapevolezza è, appunto, il primo e più importante obiettivo da raggiungere, perché da essa dipende l’intero sviluppo della nostra esistenza.
La scelta delle essenza da utilizzare nasce da un processo attivo di scambio tra il coach e il cliente, che è il vero protagonista del proprio percorso di consapevolezza che l’operatore facilita. La straordinaria prerogativa della Floriterapia è quella di assicurare un percorso intimo e privato per colui che utilizza le essenze: tra un incontro e l’altro il soggetto sperimenterà i rimedi su di sé e vivrà appieno il proprio cammino di riequilibrio.

Uno dei miei insegnanti ha descritto così la figura del Floriterapeuta: “alla fine, è un po’ come se noi fossimo degli autisti di taxi. Il cliente che decide di fare un percorso di crescita personale facilitato da un operatore della relazione d’aiuto, sale in auto e ci comunica la destinazione che vuole raggiungere. Noi, semplicemente, lo guidiamo attraverso l’itinerario che ha scelto”. In queste parole io ritrovo l’essenza del mio lavoro e la passione che mi nutre nel farlo al meglio.

 

PROVA I BENEFICI DEL COACHING FLORITERAPICO 
FISSA UN COLLOQUIO CONOSCITIVO GRATUITO CON ELISA
SCRIVI UN WHATSAPP AL 339.3350057 O UNA MAIL ALL’INDIRIZZO elisacqua@gmail.com 
ELISA OPERA NEL SUO STUDIO DI REGGIO EMILIA E IN TUTTA ITALIA CON CONSULENZA A 
DISTANZA ATTRAVERSO CHIAMATA AUDIO O VIDEO. 


'COACHING & FLORITERAPIA
Respira il profumo dell’Anima
con Elisa Aquarone' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

sedici − 9 =

Scroll Up