Pranoterapia Olistica
IL TIPO PSICOLOGICO TERRA

Le persone con spiccata energia TERRA nella loro costituzione sono solitamente brevilinee, tarchiate, hanno il viso rotondo e sono robuste. Hanno unghie quadrate, labbra carnose, tendono ad ingrassare anche mangiando poco, sono generose ed hanno come caratteristica una forte capacità di adattamento.
Le contraddistingue un forte senso della realtà (persone con i piedi per terra) ma poca lungimiranza.
Sono individui che sanno sacrificarsi soprattutto per i propri familiari e le persone a loro vicine; un esempio è proprio la madre, simbolo della Terra, che anche in tempi “bui” e con poco cibo sfama tutta la famiglia.

All’interno del corpo umano la TERRA è espressa nella MILZA/PANCREAS (in Medicina Cinese sono un unico organo) e nello STOMACO che come una madre hanno il compito di sfamare l’intero organismo rappresentando il legame tra le diverse componenti dell’individuo. Infatti quando, persiste ad esempio un problema a tutte le articolazioni; quasi sicuramente si tratta di una disfunzione dell’energia della MILZA.
Proprio per questa capacità di legare, la persona TERRA è un ottimo mediatore, ha la peculiarità di accogliere e mettere tutti d’accordo proprio come una madre farebbe in famiglia, ma rischia di esagerare e diventare soffocante, ansiosa, e rimuginare in eccesso per le preoccupazioni, proprio come lo stomaco quando fatica a digerire (in psicosomatica la digestione faticosa rappresenta la fatica a digerire i pensieri che continuano a circolare ossessivamente, la rimuginazione appunto). Un ‘altra caratteristica del tipo psicologico Terra è che può facilmente arrivare a mentire pur di soddisfare la sua ossessione di portare armonia tra le persone.
Patologicamente infatti queste persone possono arrivare a maniacalità e terrore ma quasi sempre rivolto al “bene” degli altri e la loro ossessività fa perno tra questi due elementi.

Quando invece sono in equilibrio hanno la mente lucida, i pensieri chiari, buona concentrazione e la loro realtà è pragmatica e disincantata. In questo modo esprimono la loro grandiosa capacità di vedere limiti e potenzialità di tutti.
Hanno forte senso del gusto, nutrono amore verso il cibo e spesso sono ottimi cuochi.
La loro paura maggiore è l’abbandono, spesso hanno la tendenza a diventare dipendenti soprattutto affettivamente; diventando schiavi ma a loro volta schiavizzando. Quando l’energia Yin è in eccesso possono diventare addirittura servili.
Quando le costituzioni TERRA hanno un’energia con espressione Yang, sono tra le più sane che esistano; la persona è solida, robusta, sanguigna, allegra e di ottima compagnia.

Hanno la tendenza a patologie tipiche della sfera nutrizionale, della digestione, e dell’assorbimento del cibo sia in eccesso che in deficienza.
L’ anoressia è un disturbo generato dal rapporto conflittuale con la madre (TERRA) in cui chi ne soffre smette di nutrirsi per arrivare a scomparire e tornare a quello stato fusionale con la genitrice che sentiva nei primi mesi di vita ed addirittura prima di nascere. E’ come se in qualche modo oltre che il ricongiungimento con la madre (corpo) si cercasse un ritorno alla Madre (Terra), anelando protezione, sicurezza e quel nutrimento che non è più in grado di somministrarsi in autonomia.

I due punti di pressione cardini per stimolare l’energia ristoratrice della terra sono il numero trentasei del meridiano di Stomaco, chiamato Zusanli (in italiano Tre distanze dal basso) e il numero sei del meridiano della Milza chiamato Sanyinjiao (in italiano Riunione dei tre Yin). Questi due punti vengono spesso trattati insieme e sono chiamati “il magazzino ed il granaio” proprio per la loro capacità di distribuire in primis alle gambe ma poi a tutto il corpo le riserve di energia che abbiamo accumulato attraverso il cibo portando nuovo vigore nei momenti di down energetico. Si trovano rispettivamente tre dita trasverse sotto l’articolazione del ginocchio ed un dito trasverso a lato della cresta tibiale (Zusanli) e tre dita trasverse sopra l’apice del malleolo interno, dietro il bordo posteriore della tibia (Sanyinjiao). Stimolati ogni mattina al risveglio per qualche minuto su entrambe le gambe possono portare vigore e far iniziare la giornata con un’ energia nuova.

.


'Pranoterapia Olistica
IL TIPO PSICOLOGICO TERRA' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

1 × uno =

Scroll Up