Pranoterapia Olistica
LA CINTURA ENERGETICA “DAI MAI”

Nella generazione dei meridiani energetici detti “Straordinari”, legati cioè alla costituzione profonda e che si formano al momento del concepimento avendo un ruolo fondamentale per la formazione sia fisica che energetica dell’individuo abbiamo il DAI MAI, in Italiano VASO CINTURA.
Questo meridiano è l’unico con decorso orizzontale. Tutti gli altri, infatti, si muovono verticalmente rispetto al corpo ed hanno movimento ascendente o discendente. (Gli Straordinari sono tutti ascendenti).
Ha origine sotto il processo spinoso della seconda vertebra lombare in mezzo ai reni e prosegue lungo i fianchi come una cintura (da qui il nome) fino al centro dell’ombelico. In realtà tradizionalmente si vuole che origini tra ano e genitali per poi salire e continuare così come descritto.
Esiste poi una visione amplificata del canale che lo vuole costituito da diversi anelli paralleli che salgono fino al centro del petto.
L’inizio del meridiano, in mezzo alla schiena, in un punto strettamente collegato ai Reni (Ming Men – Porta del Destino) fa si che esso sia connesso alle energie ancestrali. L’ombelico, poi, è il punto che ci ricorda l’unione con il tutto e ci ricollega ad uno stato di intima connessione e totalità in cui galleggiavamo quando stazionavamo nel ventre materno. E’ simbolo del legame col Cielo Anteriore (prima del concepimento) e della fine del legame stesso; quindi dell’emancipazione verso il Cielo Posteriore (dopo il concepimento). Proseguendo va poi a toccare altri punti legati al Fegato, ed alla Milza che ci riportano sempre al legame archetipico con i Cieli Anteriore e Posteriore.
Il significato energetico del meridiano è riassunto nelle parole UNIONE, COESIONE e COMUNICAZIONE infatti come ci ricorda la sua forma di cintura, è proprio ciò che rappresenta: tenere unito tutto il corpo anche e soprattutto a livello dei canali energetici.
Il disturbo principale del DAI MAI è infatti la separazione, la mancanza di collegamento.
L’individuo con una buona ed equilibrata energia del DAI MAI esprime una sensazione di forza, calore e coesione nella parte alta del corpo, tepore e solidità nella parte bassa. La zona della vita è tonica ed elastica, quando però l’energia del canale (contenimento) diviene disarmonica assume un aspetto “diviso in due” con eccesso di Yang verso l’alto (forza, calore soprattutto nelle mani, contrazione cervicale, emicrania) di Yin in basso (freddo nei piedi, cellulite). Tipici sono quegli individui con la parte sopra stretta e sotto obesa.
Psicologicamente sono persone con forte capacità di sostegno verso gli altri, molto coerenti, che sanno muoversi con decisione nel mondo, con grande capacità di giudizio e decisione. Sono persone ordinate e rigorose, quando però si manifesterà un deficit dell’energia del Dai Mai avremo la tendenza al disordine; un eccesso di contro potrà portare a maniacalità.
Patologicamente avremo quindi dispersione, incoerenza, incapacità di giudizio (ipercriticismo, intolleranza, convinzione di essere migliore degli altri). La tendenza sarà allora di fare prima una cosa, poi l’altra, senza una chiara direzione. La sensazione di essere “tagliato in due” può essere una forma di disagio tale che lo porterà a rintanarsi in se stesso.
I disturbi fisici tipici del canale sono tutti quelli che soffrono l’impedimento del ricambio delle energie tra il basso e l’alto, ad esempio diarrea, emorroidi, malattie degli organi genitali, ernie inguinali, dolori alle anche ed al nervo sciatico, dolori mestruali, infezioni del tratto urinario e dolori pubici. Inoltre non sono rari casi di irritabilità eccessiva che possono arrivare a trasformarsi in veri e propri attacchi di panico.
Per sbloccare il meridiano e superare questi disturbi sarebbe bene primariamente osservare quanto nella propria vita si stia cercando di “tenere insieme”, “far coesistere”, “unire”, cose, situazioni o persone che probabilmente avrebbero più bisogno di una sana separazione. Buttare cose vecchie o lasciare andare persone che rappresentano ormai il passato potrebbe essere un buon inizio di cura dopo che, naturalmente, ci si è rivolti ad un terapeuta olistico che abbia dimestichezza col trattamento dei meridiani straordinari.


'Pranoterapia Olistica
LA CINTURA ENERGETICA “DAI MAI”' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

10 + 20 =

Scroll Up