Naturopatia & Astrologia
I SEGRETI DELLA BELLEZZA OLISTICA

Siamo nel periodo astrologico della Bilancia e in questo momento sarebbe opportuno focalizzarci sulla nostra bellezza fisica, sull’armonia del corpo e dello spirito proprio come ci insegna questo tipo psicologico zodiacale. Prendiamoci cura di noi stessi esteriormente, rendiamo bella la pelle del viso, vestiamoci in maniera elegante, ecco piccoli accorgimenti che renderanno speciale il passaggio alla stagione fredda.

Scrub leviganti sul volto sono ideali perché vanno a rimuovere le cellule morte dell’epidermide, affaticata dal sole estivo. Per restituire lo splendore alla cute prepariamo uno scrub con il bicarbonato.

Quest’ultimo è ottimo, infatti, per eliminare le cellule morte dalla nostra pelle ed è l’ingrediente base per un gommage dolce da usare anche più volte alla settimana per la sua notevole delicatezza.
Lo si può trovare in qualsiasi supermercato ed è un prodotto a basso costo. Creare lo scrub è molto semplice: uniamo tre cucchiai di bicarbonato in polvere e uno di acqua tiepida per ottenere un composto omogeneo.

Il massaggio sulla cute deve essere leggero e viene fatto con movimenti circolari. Questo scrub è indicato anche per eliminare le macchie della pelle. Per la testa possiamo sciogliere un cucchiaino di bicarbonato in un tappino di shampoo e massaggiare energicamente i capelli dalla radice fino alle punte. Questo rimedio naturale aiuta a eliminare le cellule morte dal cuoio capelluto, causa della forfora, e rende la chioma lucente e sana. Per un pediluvio speciale basta aggiungere all’acqua calda del bicarbonato, alcune gocce di olio essenziale di lavanda garantiranno un relax ancora maggiore, se invece siete stanchi optate per l’olio essenziale di rosmarino. Per le mani possiamo mettere, invece, qualche goccia di olio essenziale di limone che rinforza le unghie, disinfetta e purifica.

Se vogliamo essere belli, è bene accostarci alla naturopatia anti-aging che ci mantiene giovani, indicandoci le vitamine e gli integratori necessari al nostro organismo per esser in super forma.

La vitamina E, ad esempio, è una vitamina liposolubile fortemente antiossidante poiché previene l’ossidazione degli acidi grassi polinsaturi provocata dai radicali liberi di cui blocca l’azione. Aiuta a proteggere i tessuti ricchi di grassi come i muscoli, il fegato e le ghiandole. Contrasta l’irrigidimento dei vasi sanguigni, proteggendo dai rischi di infarto e ictus. Fondamentale per il cervello, il cuore, la vista e la pelle. Aumentando i suoi livelli, possiamo impedire i danni provocati dal sole e migliorare le rughe, in quanto ha il potere di trattenere l’acqua a livello epidermico. Con un’assunzione orale costante di questa vitamina incrementiamo anche la resistenza alle infezioni e la protezione dell’organismo da agenti chimici tossici come il mercurio, il piombo e l’ozono.

Le fonti più importanti di vitamina E sono gli oli vegetali come l’olio di germe di grano. Possiamo aggiungere 2 gocce di olio di germe di grano a una noce di crema nutriente. Amalgamiamo e massaggiamo su collo, viso e mani. Per avere un bell’aspetto come ci insegna l’energia del tipo psicologico bilancia è opportuno assumere sostanze anti-aging. Una fra queste è il tè verde. La dose indicata è di 5 tazze al giorno.

Le foglie giovani e i germogli del tè verde contengono la più alta percentuale di principi antiossidanti che si trova in natura, utili per contrastare la formazione di radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. I polifenoli presenti sono anti-radicali, più potenti persino della vitamina C ed E.

L’azione antiossidante è data dai flavonoidi e dalle catechine che contribuiscono a sostenere le funzioni cardiache e concorrono al mantenimento di un buono stato di salute. Queste sostanze riducono, inoltre, i livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi, esercitando un’azione protettiva dalle malattie cardiovascolari. La bevanda risulta molto utile per combattere gli effetti negativi del fumo. Inoltre i principi attivi del tè verde sono in grado di proteggere le cellule cerebrali dai danni delle malattie neurodegenerative.

I ricercatori dell’Università di Tohoku, in Giappone, hanno dimostrato che il consumo regolare di tè verde contrasta la perdita delle facoltàà cognitive e aiuterebbe a prevenire l’insorgenza del morbo di Parkinson e la sindrome di Alzheimer. Un vero e proprio elisir di giovinezza per il cervello; pare infatti che bere regolarmente tè verde garantisca alle cellule cerebrali freschezza ed efficienza. Non a caso, in Giappone dove, da secoli, il tè verde è un rito, si registrano percentuali assai basse di forme di demenza senile.

A Okinawa, un’isola del Pacifico a Sud del Giappone con un’elevatissima presenza di ultracentenari, la bevanda nazionale è un infuso a base di tè verde e curry.
Un’altra vitamina fondamentale per la nostra bellezza è la C.
Spesso non riusciamo ad assumere attraverso il cibo la quantità di vitamina C necessaria (500 mg durante uno dei pasti). Ecco che allora è opportuno integrarla nella nostra dieta ricordandoci che avremo effetti benefici sul metabolismo del cervello, sul tessuto connettivo, sul sistema immunitario, sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari e sulla bellezza della pelle.

Un fantastico modo per assumere la vitamina C è prepararsi un frullato di arancia e kiwi. Occorre procurarsi:

  • mezza arancia
  • 1 kiwi
  • 10 mirtilli
  • 2 piccole infiorescenze di broccolo crudo
  • 1 cucchiaio di polvere di Baobab
  • 20 dl di latte di soia o di altro latte vegetale

Frulliamo tutti gli ingredienti e beviamo subito il composto dopo averlo preparato.

La vitamina C applicata tipicamente sulla pelle previene le macchie scure che si formano sul viso. Se vogliamo agire per schiarirle ecco qualche rimedio tutto naturale che aiuta a ridurle evitando che si aggravino. Possiamo usare del semplice aceto di vino bianco mischiato con del rafano. Utilizziamo 200 ml di aceto con del rafano grattugiato. La lozione schiarente dovrà essere lasciata riposare per un giorno intero ed essere tamponata sul viso due volte al giorno per un mese come se fosse un tonico. Se invece preferiamo fare una maschera usiamo il limone e lo yogurt. Spremiamo il succo di due limoni freschi in un barattolo da 125 gr di yogurt magro naturale. Applichiamo il composto sul volto per circa 30 minuti e dopo rimuoviamolo con acqua tiepida. Ancora l’olio di ricino ha delle buone proprietà sbiancanti. Applichiamolo con dell’ovatta sulle parti di pelle più scure. Anche il decotto di corteccia di betulla usato sia internamente che esternamente è perfetto per le macchie, oltre che a essere utile per la pitiriasi ed altre malattie della pelle.

 

Questi consigli di benessere non costituiscono terapia medica e non si vogliono sostituire a pareri medici. È assolutamente sconsigliato sospendere terapie mediche e farmacologiche in corso. Prima di assumere o applicare rimedi naturali si suggerisce di informare il proprio medico curante.


'Naturopatia & Astrologia
I SEGRETI DELLA BELLEZZA OLISTICA' ha 1 commento

  1. 15 Novembre, 2018 @ 11:40 pm Sonia

    Molto interessante

    Reply


Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

uno × uno =

Scroll Up