Intuitive Coaching
DIVENTA IL GUARITORE FERITO DI TE STESSO

Sto per terminare il libro sulle sincronicità, evviva, che ci tengo tanto a concludere, e in questo periodo mi si presentano materiali che servono a rifinire ciò che ho scritto e in più mi fanno imparare cose nuove o mi confermano alcuni pensieri.

Ho trovato un bellissimo scritto di Eldo Stellucci, psicologo e psichiatra junghiano, che parla di sciamanismo e sincronicità. La parte che mi ha interessata di più è quella che riguarda ciò che lui chiama il “guaritore ferito”. Che sia uno sciamano, che sia un terapeuta, un insegnante, o chiunque si occupi di aiutare gli altri, questo operatore della relazione d’aiuto dovrebbe aver sperimentato, lui per primo, una ‘malattia’, un disturbo, perché sia in grado di comprendere e di portare un valido contributo al suo cliente/paziente. Nel linguaggio psico(astro)logico che si ispira alla filosofia di Carl Jung, l’archetipo del Guaritore Ferito è espresso soprattutto dal simbolo di Chirone, asteroide del Sistema Solare scoperto solo nel anni ’70, che si muove intorno al Sole con un orbita che si trova tra quella di Saturno e quella di Giove. Guarire le proprie ferite interiori irrisolte, per sincronicità con la sua posizione astronomica, sembra rappresentare un passo necessario quando vogliamo superare i limiti della coscienza ordinaria (Saturno) e accedere a stati di coscienza superiori (Urano). Non si può realmente aiutare nessuno se lo si fa da un piano solo razionale e teorico, l’interlocutore deve sentire di essere capito profondamente, deve percepire una connessione che non sia solo mentale, un’autentica partecipazione.

Il termine “terapia” non è nato come un termine medico ma religioso. Significa, infatti, ‘assistere’, ‘stare vicino’, ‘prendersi cura’. Ed è anche per questo che mi piace il mio lavoro, perché posso anche prendermi cura di chi si rivolge a me, ed essendoci spesso molte affinità tra noi, stando vicino all’altro sto vicina a me stessa. La relazione operatore-cliente diventa così uno scambio che arricchisce entrambi.

“Cara Anima,
dopo tante preghiere e lavoro di manifestazione, stai attraendo eventi sincronistici. Questi “incontri casuali”, le informazioni che ricevi “per caso” e altre sincronicità sono vere e proprie risposte alle tue richieste.
Il Cielo richiama la tua attenzione sulle sincronicità e sui colpi di fortuna che stanno avvenendo nella tua vita. Più noti questi eventi magici, maggiore sarà la loro frequenza.
Per farli accadere ancora più spesso, puoi anche segnarli su un diario.
Forse saprai che non esistono coincidenze o eventi casuali. Come un raggio magico che è in grado di influenzare gli oggetti fisici, il tuo ottimismo e la tua fede stanno trasformando la tua vita in ciò che rispecchia il tuo Sé superiore.
Comincia ogni nuovo giorno con affermazioni e intenzioni positive.
Prima di alzarti dal letto dedica qualche istante a pensare ai tuoi desideri. Non preoccuparti di come realizzarli. Concediti solo di immaginare che si siano già manifestati.
Poi, pronuncia una o più affermazioni positive relative ai tuoi desideri. Quando apri gli occhi, scrivi queste affermazioni.
Durante il giorno, guarda queste affermazioni e ripetile mentalmente o ad alta voce.
Da qui in poi aspettati il meglio. Lava via dalla coscienza la negatività e i ricordi del passato e conserva soltanto l’amore e le lezioni positive.
Non restare attaccato a nulla che possa appesantire il tuo animo, come il risentimento o l’amarezza. Lasciali andare!
Abbandona il bisogno di sperimentare in futuro esperienze negative. Fai tesoro degli insegnamenti utili e scegli una vita di azioni armoniose e di pace.
Le tue preghiere e i tuoi pensieri positivi portano nuovi raggi di luce divina per illuminare il tuo presente e il tuo futuro.
Ti salutiamo e ti sosteniamo”.


'Intuitive Coaching
DIVENTA IL GUARITORE FERITO DI TE STESSO' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

12 − 5 =

Scroll Up