LA PERSONALITÀ CAMALEONTICA DEL TIPO PESCI

Il tipo psicologico Pesci sembra possedere fin dalla nascita una strana e sublime saggezza sulla vita, sulle persone e sulle relazioni, poiché il suo legame con l’elemento acqua lo rende profondamente sensibile alle segrete correnti sotterranee che stanno dietro la maschera dell’ordinario comportamento umano.

Il tipo Pesci, infatti, aspira a tutto ciò che il resto dell’umanità scarta, ignora o non può comprendere, pescando dalla ricchezza infinita del mondo dei sogni e dall’eredità delle fantasie umane andate irrimediabilmente perdute.

Nettuno, il dio degli oceani e dei fiumi sotterranei, connette il Tipo Pesci col suo sconfinato e insondabile regno acquatico dal comportamento imprevedibile: ora è amico dei naviganti e offre loro un mare tranquillo, ora è stranamente nemico e solleva terribili tempeste, richiamando in superficie tutte le sue creature.

Nel tipo psicologico Pesci esistono, effettivamente, un teatro psichico che ospita tantissimi personaggi che non gli rendono facile l’identificazione con un IO troppo uguale a sé stesso: occupando il posto più alto della Ruota zodiacale, il tipo Pesci contiene e riassume aspetti di tutti gli undici altri tipi psicologici che lo precedono.

I nati nel mese Pesci sono degli attori naturali, come dimostra pienamente il mondo del teatro e dell’industria cinematografica, dove molti di loro riescono con grande fluidità a interpretare varie parti.

Se si aggiunge che anche la complessità è una loro caratteristica naturale, possiamo a ragione essere sedotti e affascinati dal tipo Pesci, prima di accorgerci di avere a che fare contemporaneamente con così tante identità da chiederci quale sarà quella più autentica, domanda alla quale non è facile dare risposta certa il più delle volte.

Il loro comportamento, per chi possiede solo la visione logica e razionale del mondo, spesso risulta enigmatico, se non viene inquadrato nel principio che tutto ciò che regola il mondo è assolutamente relativo, che ogni cosa può essere interpretata attraverso molteplici punti di vista, che niente è mai semplice o chiaro, e che ogni pensiero o azione può avere migliaia di associazioni che si propagano all’infinito.

Comprendere la relatività della verità non è dote comune, ed è, invece, ben presente nel tipo Pesci; tale competenza gli serve per sviluppare la tolleranza verso le infinite possibilità in cui la realtà può essere percepita e comunicata.

Di fronte a un dilemma che richiede una decisione e un’azione rapida, per esempio, potrebbe lasciar passare parecchio tempo prima di fare la mossa definitiva, perché trova imbarazzante dover escludere una possibilità a favore di un’altra.

Inoltre, la scelta, nella sua visione potrebbe essere giusta e sbagliata allo stesso tempo: questa è una saggezza molto particolare, che ci ricorda continuamente, attraverso la meravigliosa capacità di udire musiche ben diverse da quelle della maggioranza, che l’unicità dell’essere umano non ha confini di alcun genere, tanto meno quelli visibili attraverso gli occhi dei moralismi e dei dogmi.


'LA PERSONALITÀ CAMALEONTICA DEL TIPO PESCI' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

17 + 2 =

Scroll Up