GRANCHIO1

IL TIPO CANCRO
LUNARE o LUNATICO?

La luna è l’Angelo Custode del tipo psicologico Cancro, e le sue fasi, in mutamento costante, rappresentano l’immagine più appropriata del costante flusso e riflusso di sentimenti, intuizioni, desideri, malumori e paure che attraversano in continuazione un temperamento dalla natura solida e conservatrice.

Chi è nato in questo mese zodiacale è portato a nutrire e a proteggere amorevolmente i suoi più teneri sentimenti con una fortificazione di ricordi, souvenir, vecchie fotografie, ma anche di certificati azionari e polizze assicurative, abbinate a tutto ciò che garantisce il sostentamento familiare nel rispetto della tradizione e della conservazione dello status quo: infatti uno dei bisogni più forti di questo tipo psicologico è il desiderio di sicurezza, di tutto ciò che è noto, familiare, confortevole e fidato.

Il tipo psicologico Cancro è il più legato alla famiglia, anche se molti non sono portati a creare una famiglia in senso convenzionale e, dove non c’è il bisogno di avere dei legami di sangue, c’è un forte sentimento di continuità con il passato, che diventa terribilmente importante e, qualche volta, più reale del presente, per la semplice ragione che, essendo più conosciuto, appare più sicuro.

Le radici psicologiche di questo tipo affondano profonde nelle emozioni passate, dove il passato garantisce la possibilità di un futuro: il tipo Cancro si abbandona al suo lunare istinto vagabondo, alla sua mutevolezza, al suo amore per l’esplorazione, diventa fantasioso, si immerge nel mondo dei sogni e delle sottili correnti emotive, rassicurato dalla garanzia di una base sicura alla quale poter fare ritorno


'IL TIPO CANCRO
LUNARE o LUNATICO?' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

quattro × 3 =

Scroll Up