scuola astrologia psicologica junghiana formazione coaching counseling sesso soldi amore

Coaching Finanziario
INVESTI CON L’ANIMA

Ma come faccio, quando entro in banca, a non farmi pervadere da quel senso d’infuocata bile che mi sale fino alla gola e come posso vedere il denaro e l’operatore che si occupa di me come un custode e non un bandito?
Io, che sono di là dallo sportello, se potessi organizzerei un corso di meditazione per clienti investitori, là in anticamera, mentre attendono il loro momento per scagliarsi di domande e di ansie.
Li doterei di cuffiette con musica a 432 hertz, o di occhiali cromo terapici e di cappelli con onde alpha incorporate in modo da ritrovarmeli centrati al colloquio.

Potremmo così finalmente parlare di quei numeri scritti a volte con il segno più, a volte con il segno meno, come dei semplici files.
Privi di emozioni, scarichi da tutta la tensione che invece portano con sé Scarichi da significati che riguardano la mamma, il papà, i nonni, i bisnonni e dirittura 7 generazioni precedenti a questo momento. Perché se perdo in borsa 100 euro, non devo sentirmi in colpa perché mio nonno andava a lavorare a piedi o in bicicletta con il freddo e con il gelo.

Altrimenti quei 100 euro per me diventano miliardi e mi porteranno ad indossare un abito a lutto, così negativo che le perdite si moltiplicheranno. Deciderò di entrare tardi su un investimento o di uscire troppo presto.
Ci vorrebbe un KIM, un cofanetto audio con meditazione da ripetere a casa, cosi dimostrerei che si può diventare un investitore sempre più lucido, in modo da sapere cosa voglio davvero dai miei soldi, e riconoscere quali meccanismi entrano in me quando li risparmio, spendo, investo.

Mentre ora, in preda alla febbre da spread tu non sai più nulla delle decisioni di ieri. Non sai nemmeno più tanto che diavolo sia questo spread, ma te ne sei già spaventato, a prescindere. Ti vedi davanti il tracollo del paese, e in particolare il tuo fallimento totale. Non ti ricordi che per ottenere un possibile rendimento devi sopportare un rischio. Ora c’è la danza del non lo sapevo e di quanto è cattivo il sistema.

C’è una buona notizia, questo sistema cattivo lo puoi oltrepassare alzando la tua consapevolezza e fiducia.
Corro a proporlo al Direttore Generale.

T’immagini? Fondiamo la prima Banca Meditativa d’Italia. Direttore compreso e operatori inclusi, intendo.


'Coaching Finanziario
INVESTI CON L’ANIMA' non ha commenti

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Vorresti condividere i tuoi pensieri?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

5 × 4 =

Scroll Up